adottare animali domestici

Adottare un animale domestico: pronti a farvi stravolgere la vita?

Ci sono ottime ragioni per adottare un animale domestico. E altrettante per non farlo. Perché quando un cane o un gatto entrano in famiglia, la vita cambia drasticamente. Sei pronto a fartela stravolgere?

di cosa parleremo

Quando arriva un animale in famiglia, la vita personale e quella familiare cambiano drasticamente. Il momento fulcro di un’adozione riguarda proprio la fase che precede la decisione di adottarne uno.

In questa puntata vedremo insieme quali domande porsi per fare la scelta giusta nell’adottare un animale domestico.

La fase di pre-adozione di un cane o un gatto

La tappa più importante, quella che dovrebbe guidare tutto il percorso relazionale con il nostro animale domestico, è purtroppo la meno considerata. Sto parlando della fase di pre-adozione, quando si decide di adottare un cane o un gatto.

Questa è la fase più importante perché è proprio in questo momento che si decideranno le sorti dei tuoi prossimi 10-15 anni.

Esatto, hai capito bene. Adottare un animale domestico è un impegno a lungo termine.
Sei pronto a farti stravolgere la vita? Perché è proprio questo ciò che succederà. E forse vale la pena pensarci molto bene.

Vale la pena chiedersi perché adottare un cane o un gatto.

Perché per instaurare una relazione soddisfacente con il tuo animale, devi essere disposto a fare dei cambiamenti, nella tua routine, nei tuoi progetti, nel programmare le vacanze, nelle uscite con gli amici, e anche nel tuo stile di vita.

Adottare animali domestici significa scegliere di prendersi cura di qualcuno. Non significa comprare un oggetto, un peluche o un soprammobile. Il cane e il gatto sono individui che hanno bisogno di attenzioni.

Ci sono davvero ottime ragioni per farlo e su questo concorderai con me. Ma ce ne sono altrettante per non farlo. Di cosa sto parlando?

“Compro il cane perché voglio regalarlo ai miei figli per Natale.”
“Compro il cane perché mi sento solo e voglio un po’ di compagnia.” 
“Compro il cane perché va di moda il toy dog e lo posso portare in borsetta.”

“Eh ma il cane richiede troppo tempo! allora compro il gatto che tanto sa stare anche da solo.”

E così ci creiamo delle aspettative e poi quando un cane o un gatto entra a far parte della nostra famiglia ci rendiamo conto che non corrisponde a quello che ci aspettavamo dal nostro cucciolo.

Quali sono i bisogni di un cane

Gli animali sono individui con le loro personalità e le loro necessità. E per entrare nel loro mondo non basta volerli. Bisogna conoscerli per capire come la loro vita nella nostra famiglia possa diventare più piacevole.

Adottare animali domestici in modo consapevole significa evitare ripensamenti futuri, problemi nella gestione quotidiana e cosa più importante non comprometterne il loro benessere.

Cosa fare quindi?

La cosa migliore è proprio fermarsi un attimo e pensarci attentamente. Quando arriva un animale in famiglia, diventa a tutti gli effetti un membro della famiglia e gli equilibri della propria vita personale e quella familiare cambiano drasticamente.

Quando adottiamo un cane o un gatto perché ci sentiamo soli e vogliamo compagnia stiamo demandando a loro un nostro bisogno.
Allora chiediti: in che misura la gestione di un animale può collimare con la mia quotidianità?

Il tuo stile di vita e il tempo che riuscirai a dedicargli, influirà inevitabilmente sulla vita dell’animale stesso. Il cane ad esempio, è un animale sociale, oltre al cibo, alle cure veterinarie, ha bisogno di:

  • movimento
  • coccole
  • stimoli ambientali che contribuiscono alle sue necessità psico-fisiche
  • fare delle cose insieme a noi
  • sentirsi parte del gruppo
  • creare un legame con noi.

adottare un cane

 

Se il tempo che hai a disposizione è limitato, come riuscirai a soddisfare tutte le sue esigenze?

Stesso ragionamento possiamo farlo quando si compra un cucciolo per regalarlo a qualcun altro, magari i genitori anziani o i propri figli. Ti sei chiesto se chi che lo riceverà è disposto a prendersene cura? E in che misura capirà la responsabilità di educarlo, di accudirlo come merita?

Non è un oggetto che si può sostituire se non piace e neanche un giocattolo da abbandonare dopo l’entusiasmo iniziale.

Ascolta la puntata 1

 

Perché adottare un animale domestico

Spesso ci si lascia influenzare da fattori puramente estetici, ci piace quella razza o quel cucciolo perché è proprio quello che volevamo ma non pensiamo che ad esempio ogni cane ha la propria personalità, la propria vocazione, la propria eredità genetica che si traduce in una specifica espressione comportamentale.

Potremmo non sapere che proprio quel tipo di razza di cui tanto ci siamo innamorati, ha una natura caratteriale che lo porta a reagire a determinati stimoli rispetto ad altri.

 

bisogni del cane

 

Prendiamo ad esempio il Beagle: è un cane con un’alta motivazione predatoria. Ama esplorare, scovare, inseguire. La sua felicità è stare in spazi dove può liberare la sua vitalità, specialmente da cucciolo, ecco perché a volte in casa combinano guai se non sfoga le energie.

Mentre un Labrador Retriever, è un cane tranquillo che ama stare con i bambini e infatti viene spesso usato per la Pet-Therapy. Ogni animale ha le proprie esigenze e assecondarle è ciò che lo renderà felice. E quando loro sono felici, lo saremo anche noi.

Questa è la ragione più importante che dovrebbe portarci ad una adozione consapevole: far felici i nostri amici a quattro zampe.

Ma se è vero che allora gli animali ci stravolgeranno la vita, è anche vero che ce la stravolgeranno in meglio. È una relazione di benessere reciproco. Se non ci sono aspettative mal riposte e ci prendiamo un impegno consapevole, sarà l’impegno più soddisfacente che potremo prenderci.

Spesso si è propensi a credere che le decisioni importanti riguardino solo il periodo post adozione, cioè quando l’animale è già nelle nostre case. Invece il momento fulcro di un’adozione è proprio quando decidiamo di adottarne uno.

Perché è qui che si mettono le basi per costruire quella relazione che ti stravolgerà in modo straordinario la vita.

Se stai pensando di adottare un animale domestico fallo in modo consapevole perché stai decidendo per la tua e la loro felicità.

Ospite della puntata Dott.ssa Marilena Russo, medico veterinario.

community social

Entra nella community

Seguici sui nostri social e scopri tutte le curiosità che non troverai nel podcast.

Gli episodi più ascoltati

Ascolta gli altri episodi

Scegli la tua applicazione preferita per ascoltare tutti gli episodi e clicca su iscriviti per restare aggiornato.

Hai una domanda per i nostri esperti?